Giulio Tremonti



Rassegna Stampa

- La Stampa

Tremonti, il libro è in beneficenza

La Stampa, "Tremonti, il libro è in beneficenza", 26.4.2012

Signor Direttore, ho letto la lettera inviata al Suo giornale dal signor Roberto Pozzi e pubblicata lunedì 23 aprile sotto il titolo «Tremonti a Biella, etc». Il signor Pozzi formula a mio carico due «accuse», entrambe infondate: a) «Venerdì scorso, a Biella, l’ex ministro Tremonti è venuto a presentare un suo libro, in una nota libreria della città. Con lo scopo evidentemente di pubblicizzare il suo scritto per poterlo vendere meglio. Quindi, con fini commerciali». I diritti d’autore del mio ultimo libro («Uscita di sicurezza»), come quelli del precedente e come è scritto al principio del libro stesso, sono integralmente devoluti in beneficienza, direttamente via casa editrice. E dunque, con buona pace del Pozzi, senza finalità commerciali: b) per quanto mi riguarda sono andato e tornato da Biella con la mia automobile ed a mie spese, senza nulla chiedere a nessuno.